Protezione di YouTube: come garantire ai tuoi studenti i migliori contenuti (e non il resto)

YouTube è stata a lungo una sfida per l'apprendimento K-12. Nonostante gli infiniti contenuti educativi che sono vantaggiosi per un ambiente di apprendimento K-12, si nasconde una minaccia di video inappropriati che vanno da leggermente distratti a bizzarri e molto inquietanti. Recentemente, l'industria tecnologica ha scoperto milioni di caricamenti che, a livello superficiale, sembrano innocenti. Utilizzando personaggi famosi dei cartoni animati familiari ai bambini, questi video mostrano contenuti violenti o altrimenti inadatti al pubblico più giovane. Il New York Times riportato all'inizio di questo mese di una crescente minaccia di contenuti video disponibili su YouTube Kids, un'app pensata per i bambini, che è inappropriata per le fasce d'età più giovani. (Tieni presente che l'articolo del New York Times include temi e screenshot di YouTube che alcuni potrebbero trovare inquietanti.) Da allora, molte fonti di notizie lo hanno fatto andato nella tana del coniglio di enormi quantità di video di YouTube. Sono emersi problemi con categorizzazioni per età dei video auto-segnalate imprecise e bot che generano milioni di visualizzazioni per aumentare la popolarità di un video discutibile. YouTube sta attualmente lavorando per frenare questa attività. Monitoriamo sempre il panorama in continua evoluzione di K-12 edtech. Quando il benessere dei bambini è in gioco, è nostra priorità #1 tenerli al sicuro (e siamo sicuri che lo sia anche per te). Ecco perché abbiamo sviluppato e rilasciato Gioco intelligente quest'anno in Relè per consentire un accesso sicuro a YouTube in pochi clic.

 

6 modi in cui Lightspeed Systems rende sicuro l'apprendimento su YouTube:

1. Smart Play sfrutta l'intelligenza artificiale dell'apprendimento automatico in tandem con il controllo umano. Ciò garantisce che i contenuti video sui dispositivi degli studenti (a scuola ea casa) siano sicuri e appropriati. Le scuole possono fidarsi che i video saranno arricchenti ed educativi senza overblock.
2. Poiché Smart Play è alimentato dal database AI dinamico Lightspeed Systems, è un'esperienza YouTube su misura creata per K-12. Il database Lightspeed classifica il Web da quasi due decenni in modo specifico per gli studenti K-12.
3. Affidarsi alle categorie di contenuti auto-segnalate dall'autore del caricamento (che sono spesso sbagliate, in modo intenzionale o accidentale) porta alla diffusione di contenuti inappropriati. Smart Play classifica meglio i contenuti video tramite AI e revisione umana invece dei metadati caricati da soli.
4. Smart Play blocca le miniature di YouTube inappropriate. Non c'è bisogno di preoccuparsi delle immagini che distraggono che appaiono quando gli studenti cercano contenuti. Ricevono un'esperienza YouTube organica e sono in grado di cercare e navigare direttamente su YouTube.com, ma i video inappropriati vengono bloccati.
5. I canali YouTube dell'insegnante e della scuola possono essere facilmente aggiunti. Qualsiasi contenuto su questi canali è immediatamente accessibile dagli studenti, adattando l'esperienza di apprendimento.
6. Relay rimuove i contenuti della barra laterale di YouTube e i commenti degli utenti. Gli studenti ottengono una visione chiara e ininterrotta dei contenuti di YouTube senza tutta la spazzatura che potrebbe arrivare nei contenuti suggeriti dalla barra laterale o nei commenti degli utenti. "Smart Play ci ha permesso di offrire agli studenti l'accesso a YouTube in modo tale da essere certi che siano al sicuro da contenuti inappropriati". -Andrew Moore, Direttore tecnologico per il distretto scolastico di Glenns Ferry. C'è molto di più da amare su Smart Play. Pronto a conoscere i modi più popolari in cui le scuole (e forse tu) gestiscono l'accesso a YouTube per i bambini di età inferiore a 12 anni e scopri perché Smart Play è la risposta migliore per i tuoi studenti?

Ulteriori letture