Lightspeed Filter ™ salva la giornata con il filtraggio off-site senza problemi e il potente reporting

Non tutti i filtri del contenuto cloud sono uguali. Questo è ciò che il direttore della tecnologia Justin Dover ha imparato quando ha distribuito Securly a Harpeth Hall School a Nashville, nel Tennessee. Dopo qualche rallentamento di troppo, Justin ha lasciato Securly a favore di un altro filtro cloud: Filtro velocità della luce. Ora, Justin può respirare facilmente, grazie al filtraggio indolore in loco e fuori sede di Lightspeed e ai rapporti approfonditi.

Prova ed errore

La Harpeth Hall School è una prestigiosa scuola privata per ragazze, che serve circa 750 studenti nelle classi dal 5 ° al 12 ° più 150 membri del personale. Per supportare l'iniziativa del dispositivo da portare a casa di Harpeth Hall - tutti gli studenti hanno i propri laptop Windows - Justin sapeva di dover investire in un filtro web con un potente filtro mobile.

"Avevo bisogno di un filtro dei contenuti che funzionasse sui dispositivi, indipendentemente dal fatto che fossero nel campus o fuori", ha detto Justin.

Justin non solo era preoccupato per il blocco dei contenuti inappropriati, ma voleva che i dispositivi delle scuole fossero protetti in caso di attacchi informatici.

"La sicurezza informatica è un grosso problema che richiede più livelli di protezione per impedire ai malintenzionati di entrare", ha spiegato. "Il filtraggio di Internet per tutti i contenuti di sicurezza mentre i dispositivi sono fuori dal campus è una parte fondamentale del nostro piano di protezione".

Justin aveva anche molti altri elementi sulla sua lista di controllo. Il filtro doveva essere facilmente implementato; decrittografare il traffico SSL; e fornire rapporti potenti.

Per soddisfare tutte queste esigenze, Justin ha scelto la soluzione di filtraggio web Securly. Ha avuto rapidamente rimpianti.

"Il dispiegamento è stato un disastro con Securly", ha ricordato Justin. Al momento della pubblicazione, tutte le macchine della scuola sono state forzate nella modalità con restrizioni di YouTube, bloccando i contenuti video essenziali per le lezioni in classe. Il problema ha richiesto quattro ore di risoluzione dei problemi.

"Successivamente, abbiamo avuto tutti i tipi di problemi con i reindirizzamenti DNS e i certificati SSL con utenti non nel campus", ha spiegato Justin. "Securly non è stato in grado di risolvere questo problema, anche dopo aver affrontato la questione su diversi livelli di supporto."

Ad Harpeth Hall è stato concesso un rimborso completo da Securly, ma Justin aveva ancora bisogno di trovare un filtro per i contenuti per supportare il programma tecnologico di Harpeth Hall.

Avevo bisogno di un filtro dei contenuti che funzionasse sui dispositivi, indipendentemente dal fatto che fossero nel campus o fuori.

Justin Dover, direttore della tecnologia

Lightspeed al salvataggio

Fortunatamente, Justin ne ha sentito parlare Filtro velocità della luce, una soluzione di filtraggio e monitoraggio del cloud creata per l'istruzione primaria e secondaria. Con il supporto per Windows (e ogni altro sistema operativo) e una semplice distribuzione nel cloud, sembrava proprio quello di cui aveva bisogno Justin.

"Abbiamo iniziato lentamente a testare l'agente del filtro Lightspeed quando era ancora in versione beta", ha detto Justin. È stato piacevolmente sorpreso dal facile lancio di Lightspeed. "L'implementazione è stata semplice e Lightspeed aveva tutte le funzionalità che stavamo cercando."

Grazie agli Smart Agent di Lightspeed, agenti di filtraggio sul dispositivo proprietari, che decrittano anche il traffico SSL, gli studenti di Harpeth Hall ottengono un'esperienza online sicura ovunque portino i loro laptop. Questo è un sollievo non solo per la squadra di Justin, ma anche per i genitori degli studenti.

"Per alcuni genitori, filtrare Internet a casa è un compito tecnicamente impegnativo", ha sottolineato Justin.

"Con Lightspeed, stiamo aiutando i genitori con un eccellente filtro per i contenuti che impedisce ai loro figli di accedere a contenuti inappropriati."

Come fa Justin a sapere che gli studenti non stanno abusando di Internet? Attraverso gli strumenti di reportistica di Lightspeed Filter. "I rapporti sono facili da usare e mostrano rapidamente tutti i dettagli che stiamo cercando", ha confermato.

Con funzionalità di drill-down; un'interfaccia grafica chiara; e un dashboard di reporting personalizzabile, Lightspeed Filter offre tutte le informazioni di cui il team di Justin ha bisogno.

Justin apprezza in particolare il rapporto Internet Overview di Lightspeed Filter, che fornisce informazioni chiave sul consumo di risorse web da parte degli studenti. "Ci mostra rapidamente dove gli utenti trascorrono la maggior parte del tempo", ha affermato.

"Funziona e basta!"

Tre mesi dopo l'implementazione, con Windows Smart Agent fuori beta, Justin è un cliente soddisfatto. A differenza dell'esperienza di Justin con Securly, la gestione di Lightspeed è stata un gioco da ragazzi.

"Abbiamo implementato Filtro velocità della luce su centinaia di computer degli studenti senza problemi in tre mesi ", ha detto. "Questa è una grande vittoria nel mio libro!"

"Lightspeed ora fornisce filtri e rapporti eccellenti, indipendentemente dal fatto che il loro dispositivo si trovi all'interno o all'esterno del campus", ha confermato Justin.

Justin afferma che Lightspeed Filter fornisce tutto ciò di cui ha bisogno in un filtro K-12, senza tutti i grattacapi di gestione.

"Il fattore chiave è che blocca le cose cattive ma consente loro di accedere a tutti i contenuti di cui hanno bisogno per accedere", ha detto Justin. "Funziona e basta!"

Informazioni

Posizione:

Tennessee, Stati Uniti

Cliente dal:

2013

Studenti:

750

Gradi:

5-12

Membri dello staff:

150

Dispositivi utilizzati:

Portatili Windows

Soluzioni:

Lightspeed Filter ™

Condividere su

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Ulteriori letture