studentessa che digita sul computer portatile in aula

Il filtraggio del Web è diventato più impegnativo per le scuole poiché trovano l'equilibrio tra sicurezza e accesso appropriato sui dispositivi che vanno ovunque con gli studenti. Inoltre, non esistono due scuole (o studenti!) uguali, quindi le politiche di filtraggio variano su tutta la linea.

Con un Web sempre più crittografato, ottenere le informazioni necessarie alle scuole per proteggere gli studenti è più complicato. Rapporti sui termini di ricerca, accesso selettivo ai servizi Google, controlli YouTube: le scuole hanno bisogno Decrittografia SSL per tutti loro. Purtroppo, più di 60% del personale IT di K-12 afferma di non decrittare affatto SSL.

Il filtro Lightspeed fa parte dell'ecosistema appositamente creato di soluzioni basate su cloud, su misura per rispondere alle sfide in continua evoluzione di oggi, e può essere integrato con il nostro sistema di allerta precoce per il rilevamento delle minacce, la gestione dei dispositivi mobili, la gestione della classe e i componenti di analisi per fornire sicurezza e un apprendimento efficace per gli studenti di tutto il mondo. In questo whitepaper, scopri come superare le sfide più difficili dell'implementazione di un sistema di filtraggio dei contenuti K-12 per il tuo distretto.

Ottieni l'accesso a questo whitepaper GRATUITO

Ulteriori letture