Come rendere l'apprendimento remoto più facile, meno stressante e meno rischioso

Mentre gli studenti tornano in classe questo autunno, virtualmente o in un ambiente ibrido che combina apprendimento di persona e apprendimento a distanza, insegnanti e amministratori hanno affrontato le sfide legate all'adattamento di lezioni, unità, fornitura didattica, comunicazione insegnante / studente / genitore e Organizzazione "aula" alle raccomandazioni delle autorità sanitarie e dei leader dell'istruzione in merito alla pandemia COVID-19. Sebbene molte di queste sfide siano venute alla luce durante le chiusure scolastiche e le modifiche didattiche implementate la scorsa primavera, con una pausa estiva per riflettere e pianificare, gli educatori hanno fornito suggerimenti per rendere i componenti online più fluidi. 

Sfide during remote istruzione 

Considera alcuni scenari: 

  • Un insegnante condivide il proprio schermo in una classe virtuale. Nella barra dei segnalibri dell'insegnante o sul desktop, i collegamenti Web personali, potenzialmente controversi o addirittura inappropriati sono visibili agli studenti. 
  • Una larghezza di banda inadeguata o qualche altro problema tecnico imprevisto causa l'arresto anomalo della riunione di classe virtuale. 
  • Le procedure di classe o le istruzioni per l'attività didattica sono troppo complesse o poco chiare. Le domande presentate dagli studenti in cerca di chiarezza arrivano rapidamente e furiose e una struttura di classe organizzata diventa rapidamente disorganizzata. 

Insegnanti ed esperti di istruzione online hanno trascorso gli ultimi mesi a lavorare per risolvere queste e altre sfide. Abbiamo esaminato i loro consigli personali e compilato una serie di suggerimenti categorizzati per aiutare gli educatori a sentirsi più a proprio agio con l'istruzione online e contribuire a garantire che le loro esperienze con l'insegnamento e l'apprendimento a distanza abbiano successo.   

Virtuale cprocedure in camera 

  • Proprio come con l'istruzione faccia a faccia, imposta lo spazio didattico virtuale e prepara i piani delle lezioni virtuali con largo anticipo.  
  • Considera l'ufficio a casa come un'estensione della classe. Pensa all'illuminazione, all'ambiente circostante e ai tipi di cose che saranno visibili agli studenti tramite la webcam.  
  • Rivedi la schermata iniziale del browser e rimuovi eventuali collegamenti, file o immagini che potrebbero causare distrazioni o essere inappropriati in un ambiente di classe.  
  • Disattiva le notifiche popup prima della condivisione dello schermo.  
  • Sii consapevole dell'aspetto personale e vestiti come si farebbe per una normale lezione faccia a faccia. Attenersi ai codici di abbigliamento e alle linee guida distrettuali. 
  • Acquisisci familiarità con le riunioni di classe e il software didattico, come Zoom, Teams, Hangouts e così via. Scopri come le sue funzionalità miglioreranno la presentazione della lezione, consentiranno la collaborazione e si integreranno con la tua piattaforma di monitoraggio.  
  • Consigliare agli studenti la necessità di rivedere le proprie schermate home e rimuovere eventuali collegamenti, file o immagini che distraggono o inappropriati prima della condivisione dello schermo. 
  • Creare una serie di linee guida per la classe e comunicarle regolarmente agli studenti. Se il tuo distretto fornisce siti web per insegnanti o home page, pubblica lì le linee guida per studenti e genitori. Ricorda agli studenti questa risorsa in ogni sessione di lezione e salvala nel tuo SGA. 
  • Accedi per ogni sessione di lezione virtuale presto per risolvere eventuali difficoltà tecniche, preparare lo schermo e le risorse e salutare gli studenti durante l'accesso. 
  • Determinare regole e segnali specifici per alzare la mano virtuale, inviare domande, discussioni, condividere lo schermo, utilizzare la fotocamera, disattivare l'audio, rimanere in attività, ecc. Alcuni di questi, come l'accordo sui segnali di alzata di mano e la formattazione delle domande, possono essere sviluppati in collaborazione con gli studenti . Ciò li aiuterà a investire nell'esperienza di apprendimento virtuale. 
  • Assegna in anticipo gli studenti a piccoli gruppi per attività e compiti e fornisci strumenti per la collaborazione in piccoli gruppi, come le stanze per sottogruppi di lavoro Zoom. Ciò consentirà a tutti gli studenti di sfruttare l'esperienza di altri in merito alla tecnologia e al superamento di questioni procedurali. 
  • Imposta l'orario di ufficio virtuale per riunioni individuali studente-insegnante e conferenze con i genitori. Comunicarli chiaramente e frequentemente per iscritto. 
  • Assegnare Di meno lavoro di quanto pensi che gli studenti possano effettivamente svolgere nel tempo assegnato. Ciò contribuirà a creare flessibilità per problemi tecnici, modifiche procedurali o altri sviluppi imprevisti. Ricorda, gli studenti stanno cercando di familiarizzare con le esigenze dell'apprendimento remoto proprio come lo sono gli insegnanti. Sii flessibile con le date di scadenza. 
  • Offri agli studenti scelte in merito alle attività e ai compiti. Proprio come con l'istruzione di persona, cerca di tenere a mente i diversi stili di apprendimento ed espressione tra gli studenti. 
  • Mantieni chiare e concise le istruzioni sull'attività e sull'assegnazione. Anticipa le domande e prova a rispondere in anticipo fornendo indicazioni tramite il tuo LMS o il software per riunioni di classe. 
  • Usa un software di monitoraggio dello schermo per assicurarti che gli studenti rimangano concentrati durante le riunioni virtuali della classe e chiudere tutte le schede che potrebbero distrarre gli studenti dalle istruzioni e dalle attività. 
  • Anticipa problemi, problemi e scuse, ad esempio…. L'insegnante è ancora responsabile della classe. L'apprendimento remoto è ancora "essere a scuola".  
  • Avere un backup Piano. Se le lezioni online coinvolgono mazzi PowerPoint, Prezi o utilizza qualche altro tipo di software di presentazione, prepara una versione PDF prima della lezione per la distribuzione via e-mail, sulla pagina web dell'insegnante o sul tuo LMS nel caso in cui problemi tecnologici interrompano l'istruzione in tempo reale. 

Considerazioni sociali / emotive / affettive 

  • Ricorda, anche in uno scenario di apprendimento remoto, insegna allo studente, non la materia. Ogni membro della classe avrà una combinazione unica di punti di forza, debolezza, talenti e vulnerabilità. Tienilo a mente fornendo feedback positivi e incoraggiando una mentalità di crescita. 
  • Non aspettarti che studenti introversi o studenti con inibizioni sociali chiedano aiuto, anche ai membri dei loro gruppi di studio / collaborazione. Probabilmente non lo faranno. Tienili d'occhio e sii disponibile per loro. 
  • La flessibilità dovrebbe essere la parola d'ordine. Gli studenti probabilmente condivideranno spazi di lavoro e possibilmente dispositivi con fratelli e persino genitori. Assicurati di considerare gli studenti che potrebbero non essere in grado di partecipare a sessioni virtuali o che necessitano di ulteriore supporto. 
  • Considera un uso appropriato dell'umorismo per umanizzare l'esperienza di apprendimento a distanza con meme, gif, musica, ecc. Ma fai attenzione, proprio come in una classe dal vivo, a non lasciare che le cose sfuggano di mano. Poche cose alleviano l'ansia come le risate. 
  • Rimani consapevole del prezzo che il virus ha assunto sulla società in generale e forse sugli studenti e sulle loro famiglie. Invita gli studenti a condividere le loro esperienze in uno spazio sicuro e cosa stanno pensando. Questo potrebbe avvenire tramite chat, una lavagna virtuale condivisa, un blog di classe, ecc. Incoraggia l'ottimismo. 

Il ruolo della tecnologia 

  • Digital Native è un mito. Trascorri almeno la prima riunione di classe esaminando la tecnologia di apprendimento virtuale del tuo distretto e la familiarità e la facilità degli studenti con essa. Non dare per scontato che gli studenti saranno preparati per l'apprendimento in linea o comprenderanno la tecnologia o le procedure… Rispondi alle domande. Il tempo speso presto per rispondere a questioni tecniche ripagherà su tutta la linea. Considera uno studente / guida familiare e la condivisione prima della prima lezione. 
  • Se possibile, prova il software didattico / per riunioni video prima di ogni lezione. 
  • Controlla i link condivisi per assicurarti che funzionino. 
  • Per quegli insegnanti e studenti che sono "fanatici della tecnologia" e trovano eccitante la prospettiva dell'apprendimento remoto, usare cautela. Non perdere gli altri studenti rendendo l'istruzione troppo tecnicamente basata.

Questi suggerimenti coprono molti fondamenti dell'apprendimento a distanza e delle procedure di classe virtuale per aiutare a garantire un'esperienza remota o ibrida di successo per studenti, insegnanti, genitori e altre parti interessate. Per ulteriori risorse per aiutare i membri del tuo staff ad affrontare con successo la pandemia, consulta il nostro Toolkit di apprendimento remoto

Per proteggersi dalla visualizzazione involontaria di collegamenti, file o contenuti inappropriati e per garantire che gli studenti rimangano impegnati durante le sessioni online, prendere in considerazione l'utilizzo di un software di monitoraggio online a livello distrettuale, come quello offerto da Lightspeed Systems®.

Ulteriori letture