Guarda un webinar

Apprendimento a distanza: informazioni sui dati e migliori pratiche

Leggi la trascrizione

0:06 (Eileen Shihadeh, CMO)

Ciao a tutti quelli che sono in onda. Vediamo che ci sono molte persone in procinto di aderire. Inizieremo tra un paio di minuti. 

1:23 

Tutto ok. Ciao a tutti e grazie per esservi uniti al webinar di oggi. Sono Eileen Shihadeh, CMO di Lightspeed Systems, e ho il piacere di facilitare il panel di oggi, la discussione, dove parleremo di alcune delle sfide uniche, delle soluzioni creative e delle migliori pratiche con l'apprendimento a distanza. 

1:42 

Solo un paio di note prima di iniziare. Più avanti nel webinar, risponderemo alle domande del pubblico. Quindi, sentiti libero di inserire qualsiasi domanda nella casella della chat in qualsiasi momento. 

1:53 

Inoltre, più tardi oggi ti invieremo una registrazione di questo webinar via e-mail. Quindi, se desideri rivisitare questa sessione, sarai in grado di farlo. 

2:02 

Quindi, senza ulteriori indugi, sono entusiasta di presentare oggi il nostro stimato panel. unirsi a noi. Abbiamo Monica Davis, che è CIO al de cab School District in Georgia, che serve oltre 101.000 studenti in 132 scuole. Rob Chambers, che attualmente è Lightspeed, VP of Customer success, ex direttore della tecnologia presso Rosedale USD, e che ha fatto parte del consiglio di amministrazione per diversi anni. 

2:32 

E il dottor Chad Stevens, leader educativo K 12 presso AWS. Ex CTO di ... ISD, e prima ancora, un ex preside, così profonda, profonda esperienza K 12 e radici lì. 

2:46 

Per inquadrare la discussione, volevo condividere un paio di punti dati da un sondaggio che abbiamo condotto il mese scorso con oltre 260 leader distrettuali K 12. 

2:57 

Marissa, se puoi passare alla diapositiva successiva, grazie. Quindi una delle domande erano le principali sfide per la preparazione scolastica e ciò che i team tecnici stavano vedendo. L'alfabetizzazione digitale è stata la sfida numero uno che gli intervistati hanno citato per il loro ritorno alla preparazione scolastica. E poi l'equità digitale si è classificata al primo posto per oltre un quinto degli intervistati e la quantità di dispositivi, che penso non ci sorprenda, è, poiché la carenza di dispositivi continua a essere una sfida. 

3:33 

In termini di, sai, azioni che i team stanno intraprendendo nelle loro soluzioni, ovviamente, l'acquisto di dispositivi aggiuntivi è stato il numero uno, ma è interessante notare che lo sviluppo professionale incentrato sugli insegnanti e, e imparato insegnando loro strumenti e strategie di apprendimento a distanza, è stato il numero un'azione intrapresa dai distretti. Inoltre, le cose che ti aspetteresti hanno spostato i servizi sul cloud. Il Web da riempire l'installazione, filtrerà, anche basato su cloud e abbiamo sentito cose come regolare la loro rete e gli strumenti per supportare più sistemi operativi mentre acquisivano nuovi dispositivi. Potrebbero aver implementato un nuovo sistema operativo anche con quei dispositivi. 

4:19 

Quindi, Monica, ho notato nei tuoi post di LinkedIn, le tue collaborazioni con altri leader distrettuali dell'area di Atlanta, per mettere a punto strategie per il ritorno alle soluzioni scolastiche e un altro post sul tuo lavoro per colmare e colmare il divario digitale. Quindi, spero che tu possa dare il via a noi condividendo un po 'delle sfide che tu e il tuo team avete affrontato e come le affrontate. 

4:42 

Certo, buon pomeriggio a tutti. Beh, come distretto scolastico, sai, il divario digitale non è nuovo e il segreto ha reso praticamente irrilevante per tutti noi. Ma il digital divide è sempre stato lì. E add district si è concentrato sull'equità, l'equità digitale per affrontare il divario digitale. Wow, dal 20-17, abbiamo iniziato con quel programma Digital Dreamless, che è il drenaggio digitale dei nostri studenti, ed è nostro desiderio consentire ai nostri studenti di pensare, imparare, valutare, creare il tuo sapere in un mondo che dovranno vivere, il che richiederà la cittadinanza digitale. Alfabetizzazione, sai, tutte quelle grandi cose di cui parliamo spesso. Quindi questo è il nostro programma per i nostri studenti e parchi, i dispositivi e la fornitura di questi dispositivi per i nostri studenti. 

5:32 

Quindi noi, abbiamo avuto 1 a 1 per i nostri gradi dal 6 al 12, e abbiamo avuto un 2 a 1 per, per la gara, dal pre K al quinto, quindi abbiamo un vantaggio. Abbiamo anche avuto una partnership con Sprint un milione. Hanno fornito i punti caldi per i nostri studenti. Era davvero un segno distintivo, perché la nostra rete ovviamente ospita i dispositivi. Quindi, quando guardi a tutto questo, stavamo già facendo il lavoro per raggiungerlo comunque, quindi quando abbiamo dovuto scoprirlo, e ovviamente abbiamo bisogno di riadattarci e scattare. Ma nella pianificazione, durante l'estate, per l'autunno, le nostre priorità, che fossero uguali, quindi per noi, si trattava davvero di ridimensionare come distretto, soprattutto perché avevamo già molte di quelle fondamenta in atto, avevamo circa 60.000 dispositivi, già, Scienze sono classi estive, studenti, qualcuno nelle scuole. 

6:26 

Sapevamo che dovevamo avvicinarci è di circa 30.000 in più di quanto abbiamo fatto perché volevamo diventare un sistemico 1 a 1, che è quando tutti si trovavano di fronte, come si ottiene un dispositivo italiano? Poi, ovviamente, la connettività. Dovevamo andare oltre i compiti. Quindi, quando guardi i dispositivi, gli hotspot, abbiamo pensato a questo l'acceleratore dopo così tanto tempo, perché, sai, non era pensato per essere utilizzato tutto il giorno. Quindi l'uso del dispositivo diamine catene. Quindi abbiamo dovuto lavorare con i nostri fornitori piuttosto che con i reparti. e fortunatamente abbiamo chiesto, al posto della Georgia, il Dipartimento dell'Istruzione è stato in grado di aiutarci in questo. Ma fondamentalmente, abbiamo acquistato Hotspot per 3000 famiglie. E quindi stiamo fornendo loro anche la connettività Internet. Quindi anche quella era una priorità per noi. E poi il pezzo successivo, ovviamente, era un pezzo di alfabetizzazione digitale perché puoi avere il dispositivo. Hai degli hotspot ma se non hai niente da guardare. 

7:17 

Quindi abbiamo ottenuto il nostro ambiente di apprendimento virtuale, ma dobbiamo anche guardare all'alfabetizzazione digitale. L'ho visto come uno dei punti dati, e questo è così vero per noi. L'alfabetizzazione digitale era fondamentale. Fortunatamente, abbiamo lavorato con i nostri insegnanti per fornirlo. Quella, sai, quell'informazione, quel supporto, mentre andiamo avanti. Ma non sono mai stato così tanti dei nostri insegnanti si prepareranno. Dobbiamo solo collegare un paio di pensieri e dire, OK, tutti calmi, ora, ricorda, quando noi, e loro sono tipo, oh, sì, quindi abbiamo avuto molti momenti aha con i nostri insegnanti, ma abbiamo anche lavorato con famiglie, o come si chiama, The Villages non è stato sempre mamma e papà. Potrebbe essere anti, potrebbe essere la nonna, dovrebbe essere il vicino di casa, che teneva tutti i bambini, in modo che i genitori possano lavorare. Quindi, abbiamo dovuto lavorare in gran parte nella nostra, nella nostra comunità. Quindi queste sono le nostre priorità mentre prepariamo la scuola. E alla fine, il pezzo di alfabetizzazione digitale, credo, è stata la nostra sfida più grande. Il secondo era solo ottenere i dispositivi, la catena di approvvigionamento. 

8:15 

È stata una sfida per noi, ma volevo solo porre fine a questo, sai, i miei commenti parlavano solo del nostro ambiente di apprendimento virtuale e che è una raccolta di distretti sugli strumenti basati sul cloud. Quindi per noi, avevamo già iniziato a spostare tutti i nostri strumenti, e quindi un cloud, ma è come chiamare ambiente indipendente dal dispositivo. E quindi è stato estremamente utile, perché anche avviare quegli strumenti, per noi è stato tutto come al solito. 

8:40 

Millimetro, mm hmm. Grazie, Monica. Si. Molti distretti hanno dovuto trasferire rapidamente i loro programmi al Ciad basato sul cloud nella tua esperienza come leader K 12 in AWS ed ex CTO. Come pensi che i distretti dovrebbero costruire un programma basato su cloud che può crescere e ridimensionarsi? 

8:59 

Cose, come il suolo e Marga, tutto sembra fantastico. Fantastico vedere il tuo bagno. 

9:06 

Quindi, sì, sai, penso che la cosa a cui pensare sia, la cosa a cui penso quando pensiamo alle scuole è che le nuvole sono ancora un'opportunità molto trasformativa. Ma è un percorso davvero ben logoro, molte aziende stanno usando Cloud in grande stile. Gli elettroliti sono molte scuole, molte nostre istituzioni e quindi la prima cosa a cui mi piace pensare è che le persone sono andate prima di te, quindi impari da loro e lascia che ti aiutiamo. 

9:36 

Punta e trova persone che hanno già svolto questo tipo di lavoro. E poi, sai, incoraggio davvero i leader mentre parlo con loro, è dove hai notato carenze durante la transizione all'apprendimento a distanza? 

9:47 

Voglio dire, ci sono due domande. 

9:52 

Puoi funzionare come una, la tua funzione scolastica e l'apprendimento remoto avviene? Perseveri con il preside e tutte quelle cose nei dipartimenti del Kenya, funzioni, promuovi l'apprendimento. Quindi, a volte pensiamo al pezzo scolastico, ma, sai, come ex CTO e funzione del mio team, posso ottenere gli strumenti di cui ho bisogno per portare a termine il lavoro nelle istruzioni del curriculum, nell'asta del team o in tutti quegli strumenti merito, se ci fossero delle lacune in questo. È proprio qui che arriva il tuo rischio per l'apprendimento della continuità, e così diventa situazione. 

10:21 

Come posso, allora, come posso arrivare al punto in cui posso premere quell'interruttore e sono, e so che quando dico, OK, dobbiamo andare all'apprendimento remoto, funzionerà tutto, e può accadere velocemente e in sicurezza. 

10:36 

Quindi, sai, penso che avere una strategia cloud first aiuti davvero le scuole a scalare più velocemente.  

10:42 

Ma riduce anche le interruzioni, ma è anche molto buono. normali operazioni, credo. Mentre Monica cerca, tu hai questi strumenti prima, e così è stata in grado di ricordare a tutti, Ehi, abbiamo fatto, abbiamo fatto questo, stava accadendo in questo spazio fisico e deve accadere in questo spazio fisico. Ma questa è una novità e abbiamo il. Quindi pensando alla tua strategia. 

11:07 

Mi piace molto parlare con i leader e incoraggiarli a tenere a mente che il cloud spesso riguarda le persone e la cultura, che riguarda la tecnologia. La tecnologia può trovarsi in molti posti diversi, ma, ma, le persone, gli insegnanti, gli amministratori, i leader del dipartimento e dell'istruzione, sono davvero quelli che la supportano. E devi costruire quella cultura. 

11:29 

Quindi, devi avere un grande impegno per la formazione. Sai, che si tratti di formazione per insegnanti, come ha detto Monica, ma di formazione per le tue cose tecnologiche, quando ti muovi nell'ambiente cloud, non lasciarli indietro. Anche se ci sono molte cose molto simili nell'ambiente cloud. 

11:45 

Vuoi assicurarti che le tue tecnologie supportino, che le cose abbiano ciò di cui hanno bisogno. 

11:50 

E poi incoraggio davvero le persone a costruire strategie a breve, medio e lungo termine e lasciare che le migrazioni più piccole al cloud o formino la tua legge. I tuoi più grandi più lunghi. Penso che spesso è davvero travolgente. Ti sta succedendo tutto presto. Le scuole stavano rispondendo, i nostri clienti erano davvero travolgenti. Spessore fece un passo indietro e disse: OK, bene, lavoriamo solo su questa cosa. 

12:17 

Diventeremo davvero bravi in questa cosa, e questo informerà le decisioni che potresti prendere in seguito. Potrebbe essere una cosa importante. 

12:24 

Ma lavoriamo solo su questo. Problema che hai adesso. Scopri come il cloud può esserti d'aiuto e poi ti aiuta a costruire il piano. 

12:33 

Quindi, questo è davvero uno dei consigli che ricevo dalle persone per pensare a come coltivarlo. Quindi, piccoli, piccoli passi. Mangi l'elefante. un boccone alla volta. 

12:43 

Questo è un grande promemoria, Chad. Penso che, sai, questo sia un momento molto stressante per molte persone. Quindi, coraggioso, facendo le cose un passo alla volta. 

12:56 

Monica parla anche di equità e volevo tornare indietro, sai, uno dei maggiori problemi di cui siamo tutti consapevoli è la carenza dei dispositivi necessari, in particolare i Chromebook, che stanno usando molti distretti, Rob, tu sei lavorare con i distretti ogni singolo giorno in tutto il paese. Quali sono alcune delle soluzioni creative che hai visto riguardo ai dispositivi e alla connettività? 

13:18 

Si. Stiamo assistendo a tutti i tipi di carenze e Monica ha affrontato, sai, alcune di queste preoccupazioni, ma, sai, a partire dai dispositivi e sai, penso che tu abbia scuole che forse avevano una piattaforma preferita o sai, forse 1 o 2 piattaforme preferite e hanno dovuto cambiarlo. sai, eccolo, a causa delle esigenze della catena di approvvigionamento. Fondamentalmente stanno acquistando qualsiasi dispositivo che è costretto, IT a muoversi rapidamente. E rami e aree con cui forse non si sentivano a proprio agio. E, quindi, ho passato molto tempo ad aiutare i clienti a capire, sai, come configurare una nuova piattaforma. 

13:54 

Oppure, sai, stanno prendendo dispositivi che sono, sai, forse un uso specializzato, o, sai, dispositivi a carrello che erano, sono stati usati, ancora una volta, per uno scopo speciale o una classe speciale. E ora li stiamo distribuendo agli studenti. E così, devono passare da un dispositivo che, forse, sai, un po 'stazionario è in qualche modo focalizzato in un ambiente scolastico ad ora, sai, essere usato a distanza e qual è la preparazione per questo? Ma poi, sai, Monica ha menzionato, sai, i punti caldi e l'equità, ma lavoriamo così tanto con le scuole per anni con un programma mobile, giusto. 

14:29 

Ma era, era quel focus del doposcuola quello, sai, quel focus sui compiti e ora è primario. Allora, che aspetto hai, sai, che aspetto ha quell'ambiente per andare online tutto il tempo? Quindi sì, siamo, sai, sono i punti caldi in casa. 

14:44 

Sono punti caldi sugli autobus parcheggiati nei quartieri o che collaborano con la comunità. La scorsa settimana ho lavorato con una scuola in cui li stavamo aiutando a implementare l'implementazione, perché avevano un ospedale locale per dare loro lo spazio dove i bambini potevano andare e seguire le lezioni durante il giorno. Quindi, ci sono tutte queste sfide e tutta questa connettività remota in questi ragazzi, devono avere accesso a quel contenuto sempre e ovunque. Ed è proprio lì che, sai, la potenza del cloud può, può emergere, perché ci sono così tante sfide che dobbiamo affrontare rapidamente e aiutare, che si tratti di connettività, nuovi dispositivi o dispositivi. 

15:23 

Solo spazio fisico. Sai, tutte queste sfide lo rendono davvero difficile. 

15:29 

E vedo soluzioni creative davvero fantastiche come questa, quella dell'ospedale, o, sai, gli autobus nei quartieri e tutto il resto. Solo fornendo, fornendo quell'accesso ed è, è emozionante da vedere. Sai, immagino che le cose sfortunate ci abbiano portato qui, ma ha davvero trasformato molto di quello che stiamo facendo nelle scuole. 

15:48 

Millimetro, hmm. Sì, assolutamente. 

15:51 

Quindi, facendo doppio clic sull'aspetto dell'alfabetizzazione digitale. 

15:58 

Monica, hai parlato di alcune delle cose che inizialmente erano una sfida. Bene, con, con gli insegnanti. E sono curioso se, se puoi spiegarci un po 'di più su come il tuo distretto aiuta gli insegnanti a fare quel passaggio dall'apprendimento di persona, all'apprendimento a distanza, cosa è stato coinvolto? Quali sono state alcune delle soluzioni impiegate? 

16:19 

OK, fantastico, sì, sono stato felice di farlo. Quindi una delle cose, ancora una volta, avere processi, e ho trovato questo a posto, una delle cose che abbiamo fatto è che abbiamo una comunità di apprendimento professionale che è stata aperta negli ultimi quattro anni. E il suo collega, Matthew, e lo scopo di quella comunità è assistere con l'integrazione della tecnologia nel tipo di taxi del distretto scolastico, mentre guardiamo al nostro periodo di trasformazione digitale. 

16:43 

E questo è davvero quello che è, tutto sotto quell'ombrello di formazione, risorse e opportunità. E tutto ciò che facciamo, segue ed è allineato a quello. E abbiamo connessioni di integrazione tecnologica con cui dobbiamo lavorare. Sai, parte delle cose che vogliamo che gli insegnanti siano in grado di fare con la tecnologia. Quindi, quella struttura, e tutto ciò, era già a posto per noi. In realtà, è effettivamente misurato nel nostro piano strategico perché sappiamo cosa viene misurato, viene fatto, e allora? siamo stati in grado di misurarlo. Ma gli insegnanti, sai, stiamo imparando che siamo preparati. Quindi, questa è la prima cosa che abbiamo fatto. Quindi, quando ci siamo spostati e ci siamo spostati, la prima cosa che abbiamo fatto è stata, OK, ora ti impegni e abbiamo creato in un Mac, connetti il sito di SharePoint. Quindi è qui che vai, sai, tutti stanno andando a tutte le informazioni di cui hai bisogno. E così come andranno le cose con gli insegnanti, stavano avendo preoccupazioni e specialista in tecnologia didattica o una scienza in cui la regione e in realtà riferiscono, hanno una linea tratteggiata sono sovrintendenti regionali. Quindi danno tutte le informazioni dai principi. 

17:44 

Quindi quella struttura di comunicazione consente loro di tornare indietro e dire, OK, questo stava succedendo in questa regione e questo è un problema. Quindi siamo stati in grado di arrivare rapidamente, hai un crowdsourcing, talento, i miei insegnanti. Dobbiamo crearlo e condividerlo. Quindi ne abbiamo fatto molto. Vivi su un pianeta che si muove molto rapidamente e fornisce agli insegnanti ciò di cui hanno bisogno per supportare gli studenti? Quindi, questo è stato uno di quelli che li abbiamo già preparati. Quindi, sono un grande condizionamento e rafforzano il condizionamento e si verificano con i nostri insegnanti, ma ora era il momento di guardare davvero per giocare. Quindi, siamo stati in grado di farlo, questo ci ha aiutato moltissimo mentre lavoriamo con i nostri insegnanti. Quindi, chiederemo la preparazione. Quella era la chiave. Aggiungerò un'altra chiave che penso in tanti distretti scolastici, quando guardi alla preparazione per gli insegnanti, è la preparazione per gli amministratori. 

18:36 

Abbiamo trascorso così tanto tempo a preparare i nostri insegnanti e, sai, l'integrazione tecnologica per gli insegnanti e persino a mostrare i principi, come appare l'integrazione tecnologica per gli insegnanti, ma dobbiamo dedicare molto più tempo, credo, a mostrare agli amministratori come guidare in un ambiente digitale. Come fanno, cosa devono fare perché non devono essere solo una stampa, cosa, un leader istruttivo e capire quel pezzo di esso, ma devono anche avere un po 'di me e di loro. In termini di gestione dei dispositivi, sai, e questa è stata una parte importante. Sai, capisci che aspetto ha, quel ciclo di gestione dei dispositivi, il ciclo di gestione delle risorse, i tuoi e i tuoi edifici e cosa, sai, in termini di connettività. Sai quali sono i bisogni lì. 

19:18 

Quindi, loro, un po ', non così tanto, che alcuni di loro ci stanno guardando, ma è tutta una questione di lavoro, ma sì, sto scherzando, ma suppongo, penso su tutta la linea, quindi abbiamo investito un po' di tempo e lavorare con i nostri presidi, ... e imparare dal nostro preside in modo da poter continuare a sostenerli. Perché se non capiscono e non lo sanno, non c'è modo che siano in grado di supportare gli insegnanti mentre ci muoviamo in questo e quando siamo occidentali. Quindi prima la preparazione, sembra in questo modo, piuttosto che fornire solo risorse minime. 

19:57 

Ricordo, quando stavamo parlando prima, hai parlato, e penso che sia davvero interessante, che stai commentando il modo in cui il ruolo dell'amministratore sta cambiando e ha bisogno di cambiare. Ricordo che hai anche menzionato il ruolo degli insegnanti che hanno bisogno di cambiare, perché, sai, in sostanza lì, la loro prima linea, sai, il supporto tecnico per i genitori e gli studenti. Quali sono alcune delle cose da cui hai dovuto fare, sai, supportare la tecnologia effettiva e come hai pensato, sai, come hai pensato a quel supporto e come lo fornisci. 

20:34 

Lo so per noi, sto solo preparando il passaggio di triaging. Quindi, pensiamo, chiedi al distretto 100.000 studenti, circa 9000 personale didattico, insegnanti e amministratori chiedono agli studenti e ai loro genitori, abbiamo tutto questo in un unico call center e io sono qui con il mio staff, altrettanti con il nostro personale IT, tanti quanti ne abbiamo nello staff, non possiamo, sai, Bill. Può. Perché sono molto, molto trasparente su quello che è successo, e ho detto, sai, noi, noi, noi, sì, rispondiamo a 10.000 chiamate, ma ne abbiamo perse cinque. No, perché era solo letteralmente su come si classificherà il più velocemente possibile, per arrivare alla persona successiva. E per alcune chiamate Ranch Farm, non riesco ad accedere. Quindi ho dimenticato la mia password, così via. E questo richiedeva davvero una profonda attenzione. Quindi, il supporto del triage per gli studenti è molto, molto importante. 

21:31 

Dare potere agli studenti come impresa in termini di alfabetizzazione digitale, come posso presentare i miei problemi? Quindi, abbiamo un sito di supporto per l'apprendimento virtuale per il quale abbiamo creato. Dice: Condividi tutte le nozioni di base, di ciò che stavano facendo e tutti i tasti di base, il dispositivo, a cui di solito abbiamo un accesso agli ambienti, a cui devono accedere, indicazioni di base su come utilizzare quegli strumenti. Quindi questa è la prima cosa che abbiamo fatto. Per potenziare i nostri studenti, abbiamo anche un sogno digitale, ovviamente, con loro. Quindi volevamo assicurarci che fossero abbastanza forti da provarlo, sia su questioni di questo tipo, sia sulla persona più veloce che vogliono raggiungere dall'insegnante. 

22:05 

Consentire ai nostri insegnanti di mettere a dura prova le abilità di base degli studenti, per assicurarsi che non si tratti nemmeno di un problema di tecnologia didattica. Perché a volte è stato il modo in cui è stato presentato agli studenti che abbiamo riscontrato i problemi, assicurandoci che gli insegnanti lo capissero e penso che abbiano il potere di risolvere il problema. Quindi, quando li inviano all'IT, questo insegna fiducioso, OK, questo è davvero un problema, un problema tecnico. E arriva a noi, e poi in quel modo, ci sembra, non sono tutti questi filtri e lo otteniamo e possiamo lavorarci. E sappiamo cosa hanno fatto. Con intorno con esso. Ed è più facile per noi non essere in grado di risolvere il problema. Quindi, questo è ciò che noi, noi, abbiamo iniziato a mettere in atto. Perché quella, per noi, è stata una grande sfida. È stato molto caotico. Stavo solo cercando di rispondere alle chiamate, e avevamo molti modi diversi per presentare il supporto, ma questa è stata una sfida per noi ed è così che ci siamo risolti e ci siamo avvicinati ai grassi. 

22:55 

Sì, questo è un po 'fuori sceneggiatura, ma penso che sia rilevante per il pubblico qui. 

23:00 

Sai, una delle cose che abbiamo visto è stata la richiesta di contact center cloud negli Stati Uniti, in questi grandi distretti, come Monica. 

23:14 

Dove c'era un tale volume di chiamate alla capacità di instradare le chiamate alle case delle persone, dove c'era il supporto tecnico. E anche molti casi ottengono rapidamente le metriche di cui avevamo bisogno. Quali sono state le principali chiamate in arrivo e quindi senza risparmiare hotline di testo che risponderebbero alle modifiche della password o persino ai chatbot nel cloud in modo super rapido per aiutare le scuole ad affrontare alcuni dei loro problemi più comuni. 

23:46 

Consenti alle persone di tornare al focus di cui avevano bisogno. Quali sono le aule con gli insegnanti e il tirare su tutto. Perché penso che quello che stava succedendo fosse, sai, almeno nel mio mondo, i tuoi genitori ci hanno telefonato e ci hanno aiutato. Siamo abbastanza lontani. E pochi tra Russia e politica estera. Ma all'improvviso hanno scoperto quel numero durante la pandemia. E, sai, voglio dire, proprio ieri, mio figlio mi ha mandato un messaggio. Il mio microfono non funziona. Giusto? Così sono corso di sopra per cercare di capire cosa stesse succedendo. Ma non tutti ne hanno un paio o in casa, o molto meno evidente che fosse il CTO. E con il Chromebook e scopri cosa c'era che non andava. 

24:28 

Sai, questa è un'area che potremmo vedere in futuro. 

24:32 

Crescere in termini di argomento cloud, solo perché puoi inviarlo su e giù. Quindi sei solo nel cloud e paghi solo per ciò che usi. Quindi, se c'è una grande richiesta su quel call center, puoi muoverti in quella direzione. E quando la domanda diminuisce, stai pagando di meno. E penso che questa sia la direzione che fa scuola di etica. E abbiamo visto grandi sistemi come LARC, non attivare più call center per gruppi diversi, comprese cose come la salute mentale e poi i tuoi feed nelle metriche e chi è felice e chi non lo è e come possiamo fare meglio. Quindi volevo solo buttarlo lì. 

25:12 

Penso, sai, questo è il tema che sto ascoltando molto di questo. 

25:18 

Sai, direi che quando questo ci ha colpito per la prima volta, eravamo in tanti, come faccio ad arrivare alle prossime due settimane, ai prossimi due mesi o, sai, ad essere a scuola? Ma ora stiamo parlando con così tante scuole che, sai, queste non sono più soluzioni a breve termine. Questo è, questo sta cambiando l'istruzione per sempre. 

25:35 

E così, e, sai, le soluzioni puntuali di Monikers che erano in atto hanno soddisfatto questa esigenza. E penso, sai, stiamo parlando di molte scuole che, sai, andando avanti, questa è la nuova realtà, esisterà una sorta di educazione ibrida e, ed essendo preparata per questo. 

25:53 

Quindi, penso, sai, usa, sai, iniziando, non è nemmeno troppo tardi per guardare a queste soluzioni ora, perché questo influenzerà le scuole e le scuole IT, sai, andando avanti, come facciamo, sappiamo, come gestiamo questi dispositivi? Come abbiamo ottenuto quel contenuto? Come facciamo a fare in modo che, sai, l'accesso allo studente e quella connessione, che non abbiamo soldi per dare un punto, sai, come formiamo i presidi per gestire uno staff che non vedono mai, e tutto quello. Voglio dire, è un mondo così diverso da quando ero a scuola, e so che il tema che sto ascoltando ora è, questo è, questo non sta cambiando. Non lo siamo, non torneremo 100% al modo in cui eravamo prima. 

26:33 

Sì, penso, um, no, ne abbiamo parlato prima, sai, come CTO, come dirigente scolastico, quando dai a qualcuno uno strumento, è davvero difficile riaverlo. Con questo, abbiamo appena. 

26:52 

Sai, la capacità di fare sviluppo professionale a casa. Bene, poiché avevamo, abbiamo dato ai dipendenti IT la possibilità di lavorare da casa, il che, probabilmente, in molti casi, non era qualcosa che accadeva spesso nelle scuole. 

27:05 

E così, sai, l'altra area che sa che stiamo assistendo a molta crescita e sta facendo in modo che le applicazioni selezionino, c'è, al punto che abbiamo sottolineato in precedenza. 

27:18 

C'è un sacco di connettività, sai, ci sono problemi di connettività o problemi con il dispositivo, ma una volta risolti, ci sono cose che si trovano in un laboratorio informatico che devono essere consegnate a casa di uno studente su un Chromebook? Non abbiamo intenzione di spedire il nostro laboratorio di ingegneria a questo, sai, non possiamo farlo e così. 

27:39 

Alcuni dei nostri strumenti di streaming ambulatoriali che stiamo vedendo utilizzare in modo molto simile a due a monte sono davvero i laboratori informatici a pagamento in cui puoi eseguire lo streaming del progetto nel modo in cui puoi eseguire lo streaming di AutoCAD, puoi mettere insieme queste cose, bambini sui Chromebook. 

27:55 

Quindi, non solo sono collegati e hanno un dispositivo, ma stanno ricevendo lo stesso rigore che avevano prima e, e permettendo agli insegnanti di insegnare, sai, all'inizio, sai, ho visto cose come, beh, noi Stiamo andando a scuola, ma annulleremo le lezioni di ingegneria. 

28:12 

Beh, sai, è bello ricordare che siamo in grado di fare apprendimento a distanza, ma, amico, dal punto di vista dell'equità, non possiamo togliere lezioni staminali ai bambini. 

28:21 

E, sai, specialmente certe comunità, di bambini, sai, parti delle comunità che ne hanno più bisogno. Quindi, penso che sia qui per rimanere sveglio, che l'accesso alle cose in qualsiasi momento e ovunque non andrà via, e probabilmente diventerà qualcosa che ci si aspetta dal distretto scolastico, perché forniamo watt. E penso che il vero back-end possa essere una grande sfida per gli strumenti. 

28:49 

E direi che è vero il contrario. Giusto. Iniziare a fornire quelli è un vero vantaggio per le scuole, sai? che ora puoi introdurre queste risorse e penso, Margaret, di cui parliamo un po 'ieri e nelle aree che prima non potevano averlo. 

29:01 

Quindi, penso che sia un'opportunità entusiasmante che sta venendo fuori da questo, di sicuro. 

29:10 

Sì, voglio continuare quella linea di pensiero su come sarà l'istruzione in futuro. 

29:16 

Ma, prima, salterò a due, tornerò al sondaggio e guarderò in cosa le scuole vogliono visibilità. Quindi, ovviamente, quando i bambini non sono più nell'edificio, perdi un po 'di visibilità sulla loro attività e sul loro apprendimento. Quindi, ciò su cui i nostri intervistati hanno affermato di volere maggiore visibilità era l'attività online degli studenti, ok? Lì, quando sono online e cosa stanno facendo? 

29:47 

E poi, posizione del dispositivo, così come i due più grandi, nessun desiderio di dati aggiuntivi. Quindi, Monica, come attuale CIO, il grande distretto scolastico, qual è qualcosa su cui vorresti avere più visibilità e qual è qualcosa su cui hai visibilità ora, che ritieni sia fondamentale? Guardando questo grafico, penso di essere stato io che probabilmente quando ho risposto al sondaggio come migliaia di volte, quando guardi l'attività online degli studenti e la posizione di bias, questo è esattamente. Questi sono esattamente i due elementi su cui vogliamo essere visibili. Dove abbiamo avuto un paio di difficoltà iniziali per non essere in grado di vedere quali dispositivi sono stati testati. 

30:38 

Perché per noi, sai, prepararti per essere pronto per la scuola significa che i dispositivi devono essere preparati e noi, e ogni estate, eliminiamo i pregiudizi che chiamiamo Power Square. E controlliamo tutto. Non ne sono sicuro. Sono riparazioni aggiornate e potrebbe essere passato attraverso tutto questo ogni anno. Bene, i dispositivi che erano chiusi a scuola, quando siamo partiti, sai, all'improvviso potevamo arrivare a quelli e prepararli, e non ci sono stati problemi. Ma i dispositivi per i gradi da 6 a 12, giusto, che è la metà del distretto scolastico. E la maggior parte di questi studenti sono quelli che hanno un 1 a 1 con un grande, circa 40.000 dispositivi con gli studenti. E così poi raccogliamo su dispositivi alla fine dell'anno perché sai allontanamento sociale, chi più ne ha più ne metta, con solo due cromosomi. 

31:21 

E quindi, um, per lui e troppo rischioso. Quindi, per noi, abbiamo dovuto lavorare con quello studente, è accedere e cercare di coinvolgerlo e controllare il dispositivo, dare loro il direttore, avere quella visibilità per sapere che questi dispositivi funzionavano, essere in grado di vedere alcuni strumenti e fammi dire che, sai, siamo Google Chrome, sai, distretto in termini di dispositivi per studenti in termini di R, quindi siamo stati in grado di utilizzare Google Console ed eseguire rapporti da lì. Siamo stati in grado di esaminare davvero il servizio del federato I'm ADFS, quindi siamo stati in grado di entrare e vedere, sai, gli studenti accederanno lì. Ma sarebbe stato molto meglio avere un diverso tipo di visibilità, più coerente. 

32:07 

Come sappiamo, la maggior parte degli studenti, io, il rapporto nazionale di cui parlava, il 20% dei nostri studenti è andata in questo buco nero durante lo spensierato periodo primaverile. e non ne hanno idea. Penso che sia stato un po 'più di quello personalmente. Per noi, è stato, beh, lunedì, circa il 20% degli studenti che stavamo cercando di capire, dove sono questi ragazzi. E, sai, ottengono ciò di cui hanno bisogno e così via. Quindi, quando abbiamo dormito per prepararci per l'estate, è stato davvero importante per noi cercare di capire come tenere conto di questi dispositivi, del dispositivo, della salute e di ciò che gli studenti stanno facendo sui dispositivi. Sono fidanzati? Quindi l'attività online è perfetta per noi. Ecco perché è una rappresentazione così perfetta di ciò che è nostro, di cui avevamo bisogno di visibilità. Usiamo una miriade di strumenti, ma sarebbe stato fantastico avere uno strumento per poterlo fornire. 

33:02 

Dirò che tutto questo stava accadendo. Sono stato coinvolto, in qualità di chief information officer, ha il chief information officer. Quindi ero responsabile di molti progetti in corso. E uno di questi è stato il rinnovo dei servizi alimentari alleati. Usiamo come la velocità come un distretto. E quindi la mia cosa era rinnovarlo. Quindi con quello dei nostri problemi, senza filtro, andiamo avanti, ma non ho avuto abbastanza tempo per immergermi davvero nell'analisi. E quindi ora sto guardando questo alla NASA, quindi sarebbe stata una storia diversa. Quindi non vediamo l'ora di lavorare con l'interruttore della luce che può portarmi alla velocità e altre cose stanno rallentando e non perché il mio team sia davvero in grado di vedere. 

33:51 

Così e così abbiamo parlato di ciò che non è un bisogno e di cui non si può vivere senza. Penso che sarebbe uno strumento del genere. Dobbiamo averlo in modo da sapere cosa stanno facendo e i dispositivi a nastro sono. Abbiamo una telefonata da Cleveland. 

34:04 

Invece, riceviamo consigli e Cleveland, oh, come la posizione dei consigli nell'Air Force, in questo modo, sai, essere davvero in grado di vedere cosa sta succedendo e questo è il pezzo più grande per noi. Quindi questo è estremamente accurato in termini di primi due. 

34:20 

Io non l'ho fatto, non l'ho fatto, mi ero scordato persino di essermi iscritto durante l'allegato, o dovevi assumere il ruolo di CIO durante la chiusura improvvisa delle scuole, parlare di bere da una manichetta antincendio, giusto. Tipo, che momento pazzo, Monica. Quando abbiamo parlato prima, avevi menzionato, e ho pensato che fosse un punto davvero interessante, dati che avresti voluto avere intorno alle aspettative della comunità. Giusto. E dei genitori e del villaggio, puoi parlarne un po '? 

34:53 

Aspettative e tempi. Mi dispiace. Mi sono perso il primo vero. 

34:56 

Sì, solo, sai, in termini di dati, sai, quando abbiamo parlato prima, avevi menzionato, alcuni dei dati che avresti voluto avere sono solo una specie di comprensione delle aspettative delle persone mentre passiamo all'apprendimento remoto. Quindi speravo che tu potessi chiacchierare un po 'di più su questo. 

35:14 

Condizioni di aspettative della nostra comunità, stavamo guardando quel particolare giorno e quali applicazioni avevano bisogno, che tipo di supporto era necessario. E così, ancora una volta, torna a quello che stiamo dicendo qui, sito Web, quindi, continuano. Quindi, quando parliamo del ... dell'apprendimento, credo, un po 'prima, perché ho toccato quel punto sette e la domanda precedente, ma, sai, stai vedendo molti più genitori, che, soprattutto sapendo, da marzo a maggio, che ha visto e sentito la necessità di acquistare più tubi di apprendimento strumenti di apprendimento complessi. 

35:52 

E quindi, noi, come squadra, volete sapere: cosa stanno acquistando e come utilizzano questi strumenti? Essere in grado di vedere quel tipo di dati e capire, quali sono le aspettative? Dove si sentono? il distretto non è all'altezza in modo che possiamo mostrarli, perché in realtà non stavamo lavorando pesantemente in collaborazione con curriculum e istruzione? Ovviamente, blocchiamo il passo e tutto questo. E così, potendo passare, non voglio vedere. E io dico: questo è quello che sta succedendo. Ma, sai, anche, abbiamo una popolazione ELL ampia e molto diversificata. 

36:27 

E così, la nostra popolazione internazionale, e così tante delle nostre famiglie e delle nostre famiglie internazionali e internazionali, capendo i loro bisogni, perché alla fine della giornata, saremo in grado di comunicare con loro e soddisfare i bisogni. 

36:39 

E quindi, sai cosa sta succedendo con il? con gli studenti che hanno quegli strumenti. Cosa stanno cercando per ottenere assistenza in modo che possano continuare a durare per quel tipo di cose che, sai, guarderemo ai genitori e ci assicureremo che la nostra comunità capisca di cosa hanno bisogno, Questo è il tipo di dati di cui abbiamo bisogno . Quindi, quando guardo questo elenco qui, guardo sicuramente, sai, con l'attività online dei siti e quali sono le applicazioni? 

37:04 

Erano occupati, e così via conduce gli studenti. Sì. 

37:09 

Sì, ha molto senso. 

37:12 

Chad, avevi tirato fuori il tipo di come pensavi che l'istruzione sarebbe cambiata, giusto? Ad esempio, cosa, abbiamo apportato molti cambiamenti, letteralmente dall'oggi al domani, e come sarà il futuro. Quindi, voglio rivisitarla e, e un po 'fare doppio clic su quell'argomento, domanda per l'intero pannello e, sai, cosa, cosa vedi come il futuro di K 12? e, sai, cosa c'è qui per restare? Come cambieranno le cose andando avanti? 

37:39 

Mmm hmm, sì, sì, penso, per quanto riguarda i ROV, penso che le scuole siano sempre state buone, prendendo qualcosa del genere e trasformandolo in qualcosa di veramente positivo. 

37:54 

E penso che sia davvero dove siamo diretti, sai, per molti anni, probabilmente le persone a questo webinar mi hanno visto presente. Vorrei sempre mettere la diapositiva che le scuole possono permettersi di essere lente. 

38:09 

E, quello che intendevo con questo era, quando ero un CTO, soprattutto essendo un preside, da un ex collega, diciamo, voglio questo software di lettura. 

38:19 

E io direi, beh, sai, probabilmente potrei farlo, ma, sai, ho bisogno di alcune risorse. Ho bisogno di qualcuno che lo implementa, o ho bisogno di soldi, o, ne ho bisogno? Oppure fallo. 

38:30 

Ed era sempre un ritardo, e, come ex insegnante, lo so: tipo, quel momento, quando un insegnante ha bisogno di qualcosa. 

38:38 

Per noi, il CIO e il dipartimento tecnico e il dipartimento Curriculum Beyond offrono, è un grosso problema. E, penso, penso che ciò che le scuole hanno imparato e trarranno da questo è che puoi andare veloce. Puoi essere molto agile e puoi farlo in modo sicuro. 

38:55 

E, sì, ci sono molti modi per farlo. Ma, penso, alla fine della giornata, sarà davvero positivo per le scuole e le scuole impertinenti. 

39:08 

Sì, vedo un momento in cui quel cambiamento di quanto velocemente, quanto veloce e quanto sicuro posso passare a una persona dall'apprendimento di persona all'apprendimento remoto, sarà davvero positivo e avrà un impatto su altre cose. Sai, ero CTO sulla costa del Golfo del Texas. Siamo scuole che vengono chiuse per gli uragani. Abbiamo appena sentito cosa è successo in Louisiana. Ora vivo in Illinois e presto ci saranno tempeste di neve. E quindi, penso che tutto ciò renderà la continuità dell'apprendimento davvero migliore per tutti i bambini. Perché abbiamo, abbiamo dovuto farlo, Certamente, ci piacerebbe averlo fatto in un ambiente diverso dal nostro, ma penso che renderà molte, molte scuole più agili in futuro, e questo è davvero eccitante per bambini. 

39:58 

Si. Sono d'accordo. 

40:00 

Lo sappiamo, vediamo così tanto, come sapete, stiamo effettivamente assistendo alle scuole, con cui ho parlato, un aumento significativo del coinvolgimento dei genitori. In un buon modo. Vogliono sapere cosa stanno facendo i loro figli. Come, come vengono istruiti a distanza. 

40:16 

Come viene utilizzato quel dispositivo, sai, a volte non era nemmeno un pensiero, giusto in passato. Voglio dire, la matita è il dispositivo della scuola. Se ne preoccupano. I bambini fanno i compiti o altro. Ma questo da quello che ho visto parlando con le scuole e parlando con le comunità qui, è solo un aumento significativo dal punto di vista del coinvolgimento dei genitori, e questo guiderà il cambiamento, perché ora, ora i genitori sono impegnati. Hanno visto quanto velocemente le scuole riescono ad adattarsi ad alcune di queste cose. 

40:44 

E accomodati, sai, al tuo punto, le tempeste di neve, non stanno andando via, sai, le tempeste. E l'obiettivo per non andare via, queste, sai, queste cose succederanno. 

40:53 

Che sta per, due, prevenire, sai, fornire opportunità per gli studenti di continuare quell'impegno e continuare quell'apprendimento. 

41:01 

Oppure, sai, stavo parlando con i genitori la scorsa settimana, hanno studenti che sono solo, in realtà, stanno prosperando in questo ambiente che stanno facendo. Sai, questo è un modo di educare per loro, cioè dare loro strumenti che prima non avevano. 

41:15 

E penso che, sai, è lì che può essere la vera vittoria, visto che le scuole possono avere quella flessibilità in quell'approccio e dare ai nostri studenti ciò di cui hanno bisogno per imparare. Sai, ovunque siano, quando, quando ne hanno bisogno. 

41:32 

Alan non aveva eco e hi-fi per tutto ciò che avete appena detto. Ma aggiungerei anche che l'apprendimento ibrido è destinato a durare. E sono estremamente eccitato. Mypath Avenue, cose Nancy e penna. E il pezzo educativo e didattico, ho passato un bel po 'di tempo, e anche, mentre mi pizzichi e dici, questo è manageriale, andiamo. Perché lo facciamo da anni per prepararci, da anni. 

42:02 

Quindi, um, sai, non appena i genitori che vogliono la flessibilità per controllare l'ambiente di apprendimento del bambino, hai questo. Quindi questo non è per fornire ai genitori. Come hai appena detto, più impegno dei genitori per dare loro più controllo e più di più, sai? Quasi come il processo, ma più, diciamo, nell'ambiente di un bambino, ma anche con un annuncio. Dovrebbero. Abbiamo la nostra Flex Academy, che è la nostra Virtual Learning Academy, è un programma supplementare in questo momento. E quindi ci sono davvero colmare le lacune in cui sai dove deve essere riempito, ma sei pronto. Stiamo cercando di diventare una scuola in piena regola, studenti laureati, perché i genitori vorranno la flessibilità, vedono che si può fare. E per alcuni studenti, l'impostazione scolastica tradizionale non è quella ottimale per mandarli. E così, abbiamo visto molto del nostro modo di ottenere feedback dai genitori e domande in questo senso, quindi come distretto e poi stiamo esaminando quel pezzo. 

42:59 

E dirò previsione del mandato. Penso che l'accademia virtuale come scuola diventerà obsoleta. Perché penso che ogni scuola superiore voglia avere quella capacità di soddisfare le esigenze dei nostri studenti. Ho dato, dico 10 anni. Quindi, non essere al sicuro, ma, questa è la mia previsione, vedrai svanire il concetto di Accademia Virtuale perché verrà assunto e assorbito al liceo. È proprio quello che vedo mentre guardo e osservo qual è la differenza tra ostile e ciò che abbiamo fatto con l'apprendimento remoto? E la differenza tra quello che stiamo facendo con l'accademia virtuale non è poi così grande. Quindi, sarà interessante vedere cosa succederà con quello. 

43:38 

Ma io penso di no. 

43:41 

Perché, nel bene e nel male, non peggio, l'insegnamento e l'apprendimento hanno fatto e continueranno a fare una profonda evoluzione. Ho aspettato questo, quindi, e come risultato del freddo, e penso che stiamo molto meglio per i disgraziati. Odio le circostanze, ma sicuramente posso apprezzare la sfida e penso che l'istruzione, in particolare la tecnologia Edge e l'istruzione, sarà molto meglio per questo. 

44:09 

Sicurezza del lavoro, di sicuro. Va bene, passerò ad alcune domande del nostro pubblico, un pubblico, se hai altre domande, sentiti libero di digitarle. Va bene, questa domanda per Chad o Rob. Siamo passati al cloud quest'estate, ma dobbiamo scalare. Come lo facciamo? 

44:34 

Bene? Non conosco una risposta a questo. Entrambi i modi. Voglio dire, credo. 

44:43 

Rob, sai, penso di poter parlare con un cliente, dice che la velocità della luce usa l'ABS e probabilmente può parlare al lato tecnico. 

44:51 

Vorrei solo dire, voglio parlare con le persone molto velocemente, e lascerò piuttosto lo strumento, quindi, è fantastico. Sì, assolutamente. 

44:59 

Sì, la gente mi dice, circa 4,5 anni, ho visto molte scuole scalare su cloud di grandi dimensioni, presenta l'abilità chiave per me come sviluppo professionale. 

45:12 

Se vuoi davvero costruire una base, devi davvero pensare, ehm, quello che stai facendo per i tuoi team interni è il reparto IT, e poi pensare davvero al tuo piano. Quindi, ancora una volta, ho già menzionato, sfruttare l'esperienza con gli altri. 

45:31 

L'altra cosa che vorrei dire è, sappi, trova la strategia giusta per il tuo attuale dipartimento. 

45:37 

Quindi la realtà è che l'ambiente di ognuno è diverso. Ognuno avrà un pezzo ibrido per il diverso software di collaborazione di ognuno. Quindi, pensa davvero a come funziona il tuo ambiente. Sai, quando inizi a formare il tuo team su queste cose, questo può funzionare nel tuo ambiente. Questo è davvero il fondamento. 

45:58 

La cosa grandiosa della tecnologia cloud è che sta per scalare. Funzionerà. Sarà agile, sappi che Netflix ne è la prova. Adatto a tutti. In modo che siamo tutti a casa a guardare Sierra Leon, sai, è alimentato dal tipo di cose. 

46:18 

Quindi penso che lascerò che Rob parli con la tecnologia e il tipo di come impostarlo, ma devi anche coinvolgere le persone. Sì, e so che Chad voleva parlare della tecnologia, ma parlerò un po 'anche delle persone qui, perché, perché, onestamente, la tecnologia è facile, giusto. Voglio dire, noi, lo sappiamo, la tecnologia, sappiamo come costruire server e. E sì, ci sono alcune sfumature e alcune cose che possiamo imparare e iniziare a sfruttare le tecnologie serverless. E ci sono cose interessanti che possiamo fare nel cloud. 

46:44 

Ma, davvero, penso, quello che guardo e la forza di ciò che ci ha permesso di scalare è quella partnership. 

46:53 

Perché, sai, guardo, lo facciamo, lo facciamo e facciamo servizi cloud da diversi anni ormai, e abbiamo imparato, quando sapevamo come fosse il nostro modello, giusto, lo sappiamo, OK, tu sai, il giorno di scuola, assomiglia a questo. Un fine settimana assomiglia a questo, OK, entreremo in estate, assomiglierà a questo e poi avvieremo una scuola. Non abbiamo bisogno di fare per avviare una scuola. 

47:14 

E, ad essere onesti, eravamo completamente impreparati. Non voglio dirlo da un, sai, abbiamo, abbiamo scalato e lo gestiamo, ma non lo eravamo, non eravamo preparati per i risultati. Perché erano così diversi dal modello di utilizzo che abbiamo visto per anni nei nostri servizi Cloud. Perché ora questa non era una cosa supplementare del doposcuola. Questo era online tutto il tempo. Sai, Monica, la tua domanda o il tuo commento sugli hotspot. Bene, abbiamo avuto la stessa cosa, giusto? Questo, abbiamo dovuto affittare un aumento, e quella partnership è ciò che ci ha permesso di farlo, in modo che la tecnologia e gli strumenti fossero a posto. 

47:46 

Ma l'esplosione di utilizzo e i modelli di utilizzo erano semplicemente diversi da qualsiasi cosa abbiamo visto prima, e penso che sia fondamentale avere un partner che ti aiuti, e stavamo avendo, sai, penso, discussioni quotidiane con i nostri contatti AWS . Sai, mentre entriamo in quella fase, OK, stiamo vedendo questo, loro stanno vedendo questo e stanno facendo quegli aggiustamenti. In modo che, alla fine, anche se il modello dell'utente non era qualcosa per cui eravamo preparati, ciò non ha avuto alcun impatto sui nostri utenti finali. Perché abbiamo quella partnership. Avevamo quella scala. E davvero, penso che sia, questa è la chiave. 

48:17 

La tecnologia tecnologica arriva con esso. Voglio dire, la tecnologia è lì. È, sai, ovviamente, una guida su come implementare quei servizi e quel genere di cose. 

48:26 

Ma è davvero assicurarti di avere quella partnership e essere in grado, all'improvviso, di svegliarti un giorno e realizzare che il tuo modello di utilizzo è 100% diverso da quello che era prima, e come ti comporti per questo? 

48:38 

Hmm, Hmm, Hmm. 

48:41 

Sì, assolutamente, grazie Chad e rab. 

48:45 

OK, domanda successiva, come gestiamo i dispositivi dopo l'orario scolastico? Quali sono le migliori pratiche per questo? 

48:58 

Prenderò una pugnalata. Mi dispiace. Dovrei. Sappi, per noi, poiché standardizziamo su Google, Google Chrome, è stato più facile per noi essere in grado di sequenziare e gestire da remoto. Quindi, possiamo vedere molti degli schemi e cosa è incanalato con gli studenti e cosa stanno facendo. E anche, sai, alcune delle aree problematiche. Quindi, anche, con i nostri strumenti sono l'ambiente di apprendimento virtuale. Anche quel pezzo. Quindi, siamo stati in grado di esaminare i nostri dispositivi e solo cercando di capire se c'erano problemi di brevetti lì. Quindi, penso che assicurarti di selezionare un sistema operativo con quella capacità sia importante nel dispositivo che selezioni. Questa è stata una grande ragione per cui è stata selezionata. 

49:39 

Il problema era quella capacità di avere quel tipo di accesso remoto, quindi di controllare i dispositivi, voglio dire, anche con i test, li stiamo testando proprio ora e, e solo essere in grado di vedere quelli degli altri. Dopo l'orario scolastico. Voglio dire, ancora una volta, hai appena parlato e hai i dispositivi, hai il software, gli strumenti per esaminare i dispositivi, ma devi avere personale e programmazione. Per assicurarmi che qualcuno, sai, a bordo e in realtà, sai, riveda e monitori i dispositivi, fuori orario, ma so anche quando, stai guardando cosa, cosa, cosa, tipi di siti web a cui stanno accedendo e, e ottenere quell'informazione? 

50:18 

So che, quello, lo forniamo con il nostro impegno con l'ISP, lo forniamo, quei dati in modo che possiamo vedere cosa fanno gli studenti dopo l'orario di lavoro e dare un'occhiata a tutto ciò. Ricevo un bel rapporto di sollevamento per mio figlio. Da un punto di vista personale, mi piace vedere che è esattamente, se è stato nella mia occasione, ancora una volta, sui siti, che non dovrebbe cercare di uscire. E, quindi, anche questo è importante per avere una valutazione. 

50:46 

Stavo per, è lì che sarei andato con esso, è, sai, penso, sai, in questo momento, è difficile dire cosa sia dopo la scuola? Cioè, è durante la scuola, e stiamo vedendo molte scuole che hanno, sai, implementazioni completamente asincrone della loro soluzione oggi. 

51:01 

Quindi, sai, dopo la scuola, a scuola, in realtà non lo fa, non influisce su questo, ma quello che stiamo vedendo è molto più stimolante per quei dati ed essere in grado di analizzarli. e aiutare le persone. agli strumenti giusti. Sai, e Monica ha menzionato prima, hai genitori che escono e comprano cose, e questa è una grande eredità, il fatto che siano fidanzati con i loro studenti. Ma anche visto che, Ehi, ecco le risorse che il distretto ha, e come guidiamo gli studenti anche a quelle, per sapere e assicurarci che le comunità abbiano l'accesso di cui hanno bisogno. E quindi stiamo vedendo, sai, l'hai menzionato più volte in questa chiamata, ma vedremo solo molto di più di una spinta ad avere quei dati. E sapere come vengono utilizzati, quando vengono utilizzati. Perché. 

51:45 

Il confine tra scuola e fuori o dopo l'orario scolastico è completamente sfocato in questo momento. 

51:52 

Sì. 

51:53 

Sì. 

51:56 

Sarei negligente se non menzionassi Monika. Hai parlato di cosa fanno gli studenti online la sera. 

52:03 

E, una delle cose, per quelli, sai, la velocità della luce, i clienti che ascoltano, che è inclusa nel software di filtraggio, è il controllo di sicurezza, giusto? Dove ti avverte, se gli studenti stanno cercando su Google, qualsiasi cosa intorno all'autolesionismo o al comportamento. Quindi, volevo assicurarmi che, per quei clienti che non l'hanno attivata, chiamassi e saremo felici di farlo per te. 

52:31 

Va bene, domanda successiva: ci sono problemi di privacy dei dati quando i dispositivi non sono sulla rete scolastica di cui dovremmo essere preoccupati? 

52:42 

Da tutte le risposte, dal mio punto di vista, penso, sì, tutti, dobbiamo sempre preoccuparci della privacy dei dati e dei dati degli studenti. Abbiamo a che fare con alcuni dati molto sensibili e critici, giusto? Le, le, le informazioni sui nostri figli, quindi dovrebbero sempre essere una preoccupazione. Penso, sai, ci sono tutti i tipi di regolamenti a cui dobbiamo attenerci, che si tratti di Copa, FERPA, sai tutti quelli. 

53:05 

E penso che sia fondamentale quando, quando guardi quelle applicazioni che sono in uso nel tuo ambiente, perché vuoi partner che, che lo prendono molto sul serio, che abbiano le protezioni appropriate, sai, in atto, che hanno il adeguata conformità in atto. Che ci siano, no, requisiti di conformità internazionale, c'è, c'è, sai, a livello statale, a livello nazionale, anche la tua comunità potrebbe avere requisiti specializzati per questo. E quindi, sai, è davvero fondamentale assicurarsi che i tuoi partner lo abbiano a posto. Oppure sono le applicazioni che utilizzano i tuoi studenti. 

53:39 

uno, sono, sono conformi? E poi sono implementati correttamente, per abbinare tale conformità, giusto? Voglio dire, e così è, è una cosa di cui ho passato molto tempo a parlare alle scuole, ora. Più che mai. Perché, sai, quando i bambini sono in classe, è molto più facile da controllare. Ma ora che sono usciti e distribuiti, sai, essere in grado di avere quella visibilità e prendere quelle decisioni ed essere in grado di tornare con sicurezza alla tua comunità. 

54:07 

Quindi, sì, abbiamo i passaggi in atto per mantenere i dati degli studenti al sicuro, è estremamente importante. 

54:16 

Si. Grazie, Rob, un'altra domanda, penso che questa sarebbe la più adatta per te. Come puoi vedere l'attività online degli studenti? 

54:24 

Bene, la velocità della luce può sicuramente aiutarti in questo Se il tuo cliente oggi, o se lo sei, lo sai. Abbiamo una serie di rapporti, sai. Abbiamo, sai, una delle cose che facciamo. E, ancora una volta, essere in grado di sfruttare la potenza di AWS è così, molti altri di questi rapporti sono, ora, sai, dashboard e rapporti utilizzabili. Al contrario di, come, lungo la visualizzazione del foglio di calcolo di righe e colonne, e cercando di decifrarlo. Sai, siamo in grado di fornirti questo. Che sia, sai, un po 'nel filtro tradizionale, ma anche entrare in alcuni di questi altri argomenti con, con lo strumento di analisi della velocità della luce, ed essere in grado di sapere, sai, quali app sono in uso, dove sono in uso e in che modo influiscono sulla tua vita quotidiana. E, di nuovo, sai, a causa della posizione del nostro software sul dispositivo, abbiamo il vantaggio. 

55:13 

Possiamo vedere tutto ciò che sta accadendo e come viene utilizzato per essere in grado, sai, di riunirli, in questi rapporti utilizzabili dalla dashboard, regali, che puoi dare a Monica o darti gli strumenti di cui hai bisogno per prendere queste decisioni, prendere queste decisioni informate e intraprendere quell'azione. 

55:33 

Grazie, Rob. Quindi, ci sono diverse domande che sono emerse. Sai, abbiamo parlato di alfabetizzazione digitale per insegnanti e di sviluppo professionale e approcci lì. 

55:42 

Ci sono molte domande sull'alfabetizzazione digitale, per studenti e genitori, e su come affrontarla. Quindi spero che Monica, tu e / o Chad potete, potete parlare con quello. Nelle prime 10 ore al giorno, la mia fiducia. Tocca semplicemente lo schermo e dì, ehi. Lo so per noi, è stato enorme per noi, perché ci avviciniamo all'alfabetizzazione digitale nelle scuole di taxi, ovviamente, insegnanti e personale, ma stai anche guardando lo studente, giusto? Actual digital Dreamer, così come la comunità in cui include i genitori. Quindi, gli insegnanti, abbiamo parlato di ignite. Hai parlato del sogno digitale come orientamento per i nostri studenti e per il nostro passato abbiamo quelli che chiamiamo Tech Café. 

56:33 

E quindi questo è in realtà, lavoriamo con il nostro dipartimento per il coinvolgimento della famiglia, e quindi il loro impegno familiare e gli specialisti del sostegno ai genitori in tutto il distretto, e tutte le nostre scuole, e lavorando con tutte le nostre scuole, e quindi loro sanno, e capiscono e avere il polso su quali sono i bisogni. I genitori sono bagnati o non capiscono dove, sai, quindi hanno accesso bene alle informazioni, così come noi. Ma ottengono una prima mano. E così lavoriamo con loro. 

56:59 

E per esempio, questo, abbiamo sempre fatto i caffè per mostrare loro come usare i nostri strumenti, non era tanto, sai, quanto interesse in arrivo, entrando in questa urgenza, quasi un interesse non c'era l'urgenza , ma questa volta c'era decisamente l'urgenza. 

57:15 

E stando così le cose, siamo stati in grado di, abbiamo condotto diversi webinar, voglio dire, sì, con i tuoi vari webinar di web conferencing e conversazioni dal vivo come questa. Che cosa? Voglio dire, puoi raggiungere, praticamente, avremmo questi enormi, noi, contemporaneamente, 3000 genitori. E stavano tutti imparando come controllare il Campus, che è il nostro SIS e registro dei voti, controllare i voti degli studenti e come guardarli, guardare il rapporto sui progressi, i voti e così via, che ha funzionato magnificamente per noi. Cioè, la maggior parte dei ragazzi si stava solo assicurando di averlo capito. Sai, come usare gli strumenti. Quindi, questo è l'approccio che abbiamo adottato, e continuiamo, continueremo ad adottare, fornendo quelle risorse e collaborando con le fonti più vicine ai genitori, e sono sicuro che soddisferemo le loro esigenze. Quindi questo, per me, è dove devi andare quando guardi il PL per i genitori. 

58:08 

Devi prima scoprire di cosa hanno bisogno per renderlo pertinente per loro, e una volta che lo afferri, allora è facile riunirsi, hai tutti gli strumenti per mettere insieme, tutte, sai, opportunità di apprendimento e esperienze per i nostri genitori e le comunità. 

58:23 

Sì, assolutamente. Monica, un'altra domanda per te. Combinerò qui un paio di domande. uno, come ha funzionato il tuo programma scolastico di ritorno dai distretti fino ad ora, e a: cosa faresti diversamente, in retrospettiva? 

58:40 

Beh, se hai intenzione di misurare il miglior piano scolastico, fossi tornato a scuola. E mentre gli studenti sono fidanzati. Quindi, abbiamo esaminato i nostri dati e, per me, sono, io sono una data girl e stiamo guardando i nostri dati, avevamo 90%, abbiamo trovato un 90% dei nostri studenti che effettua il login e accede e i nostri sistemi, quindi quello era il passaggio numero uno. Ma siamo anche andati oltre, mentre insegno, hai iniziato a lavorare con quello con i nostri studenti, e il tempo di ciò che erano i bisogni, e continui a lavorare con quegli studenti. Quindi, sono stati in grado di raggiungere e identificare chi conosceva l'assistenza e cosa dovevamo fare. Quindi, sai, da quello, da quel Mark, penso che abbiamo abbastanza successo, perché, non appena un degno, e, sai, stanno imparando e non è perfetto, non è perfetto da nessuna parte negli Stati Uniti , ma, a volte, come essere in grado di spostarsi e in un ambiente così remoto. Ed è facile cercare di soddisfare le esigenze dei nostri studenti. Penso che abbia avuto molto successo. 

59:35 

Quindi, lo direi, e ho dati che dimostrano che quel coinvolgimento è sicuramente lì, in termini di fare qualcosa in modo diverso. 

59:42 

Penso che, sai, abbiamo, ancora una volta, i dispositivi a posto, non avevamo nemmeno un piano per la connettività e lo spediamo per assicurarci di poter provare a soddisfare le esigenze delle nostre famiglie e dei nostri studenti. Quindi ho dovuto cambiare qualcosa. Penso che una delle cose su cui ci si concentrerà sarebbe stato il supporto Un po 'di più. Abbiamo messo in atto molte strategie per affrontare il supporto, ma alcune cose che non puoi pianificare. E poi, con alcune aree che, penso, avevamo conosciuto e su cui abbiamo davvero solo una prospettiva, avremmo fatto in modo leggermente diverso. Ad esempio, l'intero triaged e le cose che ho menzionato prima. Assicurati che fosse a posto e poi insegna a capire il loro ruolo. E, sai, chi sono gli strumenti, io secondo quel pezzo. Penso che questo ci avrebbe aiutato nella fase iniziale, con il pezzo di supporto, è la sfida che abbiamo ricevuto, abbiamo incontrato il supporto, quindi questo è quello che tornerei sicuramente e semplicemente un po 'venuto in realtà, questo ci sta causando davvero ripensare a come si presenta il supporto. 

1:00:44 

E gli occupati, perché voglio dire questo, mentre torniamo indietro anche in un ambiente di apprendimento ibrido e non tradizionale, ti preghiamo di capirlo in modo che dovrà rivisitare i modelli di supporto su tutta la linea. Sta per succedere. E quindi non siamo diversi. Quindi questa è la cosa che penso avrei fatto diversamente. Quando alcune delle cose a cui ho partecipato hanno avuto un lavoro fenomenale, la maggior parte dei reparti IT, abbiamo iniziato a marzo e hanno tenuto una stampa a tutto campo. Quindi lo dirò. ma penso che ci siano alcune cose che sappiamo sicuramente possono migliorare il sito più avanzato. 

1:01:18 

E penso che l'ultimo pezzo sia stato l'SLS, perché penso che gli ultimi siano stati affrontati. Ma in realtà hai toccato qualcosa che è correlato a un'altra domanda che è arrivata. E so che è un sentimento che, sai, i team IT di tutta la nazione provano se affrontato parzialmente. Ma se puoi ampliarlo, il nostro team IT è sommerso. Qualche consiglio per alleggerire il loro carico? Quindi alcuni di quei modelli di cui hai parlato necessitano di spostare a destra i modelli di supporto, puoi fare doppio clic su questo un po ', parlare un po' di più? 

1:01:55 

Molte mani fanno la vita lavorativa. Quindi, devi trovare un modo per responsabilizzare gli altri e nell'IT. E forse su uno, sai, hai parlato, e penso che tu lo capisca, e devi aggiustarlo, e devi sapere tutto al riguardo ed è, e non è vero. Hai ancora un ruolo molto importante. Ma assicurandoci di capire che dobbiamo guardare i nostri insegnanti e responsabilizzarli. 

1:02:22 

Quindi, i roditori sono facili da imparare e da imparare, e possono vedere un problema, e leggermente, se posso per un secondo, molto veloce, quando lavoravo come specialista in tecnologia nella scuola media, ho avuto un'insegnante che ... ogni mattina e ogni mattina e lei non poteva rispondere alle e-mail non poteva stampare e non poteva ... e non poteva accedere a Netscape Communicator, quindi dico la mia età. Quindi, spazio e così, ogni mattina. E quindi sappiamo tutti che si tratta di servizi di rete, oltre a ciò che sta accadendo. E ogni mattina, quei piccoli, mascalzoni, andiamo sotto il cofano, abbiamo sentito questo plugin, il suo cavo Cat cinque ..., in quel momento. Quindi, stando così le cose, non aveva idea ogni giorno di avere lo stesso problema. Se riusciamo a trovare insegnanti, ora, mostreremo cosa vogliono fare, e tu lo dici, e ci hai dato parte della formazione, e possiamo farlo per molti dei nostri insegnanti, solo così capiscono il le basi. 

1:03:15 

Poiché molte persone hanno paura della tecnologia, ciò farà un'enorme differenza, in termini di illuminazione scarsa e, ancora, di potenziamento dei nostri studenti, in modo che possano usare i loro poteri per il bene. E quindi, questo è un grande pezzo che, davvero, per me, è qui che sta la risposta. Inoltre, guardando alcuni ancora più innovativi, lo so, Chad ha menzionato prima. Hai parlato di chatbot, sicuramente guardando, nessuna opportunità del genere. Stiamo esaminando gli stessi problemi più e più volte. Questo può essere facilmente risolto dal chatbot, sai, se qualcuno dovesse digitare il tipo, la domanda e rispondere alla risposta, e andare avanti. E questo, non devi aspettare nessuno. 

1:03:53 

Quindi, l'obiettivo del nostro team è quello di non insegnare e imparare a calci e continuare a odiare bene. Quindi vuoi trovare opportunità per assicurarti di fornire tali informazioni il più rapidamente possibile e nel modo più efficiente possibile. 

1:04:10 

Scusa, ho riattivato l'audio. doveva accadere una volta durante il webinar che qualcuno ha fatto. Non sarebbe un codice webinar webinar codice o parlare con il nuovo pulsante. 

1:04:19 

Quindi, Monica fa un punto fantastico, perché una delle cose che vediamo, e prima c'era una domanda su Cloud, erano cose come i chatbot. Penso che a volte pensiamo che sia irraggiungibile. Per una scuola del genere sembra così folle che avremmo una scuola, o che avremmo la possibilità per un genitore di scrivere. Sembra quasi opprimente al punto che ho detto prima. 

1:04:43 

Penso che la bellezza della nuvola, e penso che ci fosse un'altra domanda qui, se ne vale la pena, no. 

1:04:52 

Può andare su e giù quando ne hai bisogno. 

1:04:54 

E ci sono anche molti, ci sono anche molti dati che derivano dall'essere nel cloud e ci sono informazioni più granulari che puoi ottenere. Quindi, sai, anche per cose come l'analisi del sentiment, sai, possiamo ascoltare. Sai, le chiamate in arrivo, e possiamo dire, beh, questa persona sembra un po 'frustrata, dovremmo portarla al livello due. Forse, anche nella registrazione prima che ci siano le parole chiave. E tu sei tipo, sì. Questo potrebbe essere per iniziare un po 'più in alto. 

1:05:26 

Il supporto di primo livello, ci sono tutte queste cose che possono accadere, è tutto basato su dati che possono aiutare le scuole. Tu rispondi a questo. 

1:05:35 

E alla fine della giornata, ancora una volta, più cose riesci a fare in modo automatico, più ti concentri sull'aula e questo aiuta. Quindi, questa è la cosa più importante del dipartimento tecnologico. Ecco perché ho lasciato PFS diventerà un CTO perché volevo creare il team che supportasse ciò che gli studenti hanno bisogno di sapere. Non, sai, non necessariamente R T. Quindi il. 

1:05:58 

Artico: alla domanda, sai, ne vale la pena. Penso che siamo liquidi che sono venuti fuori. Sai, siamo davvero ottusi. 

1:06:05 

E la forza del tempo Le scuole sono, tutte le scuole sarebbero e qualità e modo significativo. Circa molti, molti lo sono ora e non sai se stai usando…. Penso che Monica abbia menzionato Canvas, quelle sono tutte tecnologie cloud. E così, pensiamo, nel tempo. 

1:06:22 

Ci baseremo su quello. 

1:06:25 

Il bello è che, durante tutto lo swipe, la tecnologia funziona, riguarda le persone e i processi, e questo ci permette di concentrarci maggiormente sugli studenti, che è quello che vogliamo fare, quindi. 

1:06:37 

Si. 

1:06:41 

Grazie, Chad. E sto scorrendo molte domande. Grazie, pubblico, per aver sollevato questi argomenti. Penso che ne abbiamo affrontati molti. 

1:06:51 

Um. 

1:06:55 

Rod, questo è per te. Esistono tutorial su come impostare le regole di velocità della luce e c'è un modo per stabilire ruoli diversi per il personale e gli studenti? 

1:07:04 

Sì, assolutamente. Abbiamo. 

1:07:06 

Molto di questo come, sai, è documentato nel nostro, nel nostro portale sulla salute della comunità e, sai, ti diamo alcune migliori pratiche al riguardo. Abbiamo assolutamente la capacità, sai, di estrarre quei dati e se provengono dal tuo sys o dalla tua Active Directory. O ovunque tu possa ottenere quei dati. Ed essere in grado di differenziare queste politiche. 

1:07:28 

E questo è davvero, probabilmente, probabilmente è sempre stato importante. Ma ancora di più adesso. Giusto. Tu, e non si tratta solo del personale e degli studenti, giusto? Hai i tuoi studenti delle scuole superiori, i tuoi, i tuoi studenti delle scuole medie, studenti elementari, che hanno esigenze di accesso diverse e sono in grado di collegare tutto questo insieme. Abbiamo, sai, abbiamo un certo numero di queste cose in atto. Possiamo, possiamo aiutarti in questo, tipo di darti alcune migliori pratiche su, sai, come gestire il personale. E studenti. Forse liceo contro elementare. E tutto questo. Quindi, la nostra comunità è nata come un sito, è un ottimo punto di partenza per questo, ma facci sapere se hai bisogno di ulteriore assistenza. 

1:08:08 

Grazie, Rob. Tutto a posto. Penso che siamo alla nostra ultima domanda, Chad, questa è per te dal punto di vista di AWS, cosa non avevi previsto attraverso questo, sai, questi cambiamenti? 

1:08:28 

Chad? 

1:08:29 

Poche volte in una chiamata. Scusate. 

1:08:32 

Sì, come Rob. Rob ha accennato. 

1:08:34 

Quindi, Emma, lascia che lo chiami attraverso tutte queste chiamate. 

1:08:37 

Quindi, sai, le cose si stavano muovendo molto, molto velocemente, e quindi ho risolto un po 'di questo, ne ho già parlato. Voglio dire, in realtà le singole scuole attorno ad Amazon non collegavano molto il nostro Carlson. Quelle erano le cose che stavamo usando, grandi aziende. 

1:08:58 

Le scuole hanno in questo bisogno immediato questo tipo di contatto costante sarebbe il caso dei loro genitori, con alcuni, che non necessariamente ci aspettavamo. 

1:09:08 

E poi, l'altra cosa a cui penso di aver già parlato sugli aspetti positivi è, sai, la velocità con cui le scuole dovevano muoversi, giusto? Quindi, sapevamo che avevano bisogno di muoversi velocemente, ma quello che non sapevo sempre, e lo dirò perché ero uno, non ero conosciuto per la mia agilità di velocità, CTO, giusto? Quindi, voglio dire, penso, sai, ci sono le approvazioni del consiglio scolastico o la pianificazione strategica. Ci sono un sacco di cose che accadono a diversi CTO, e io siedo nel consiglio di ..., un appartamento con molti CTO e ho detto, Ehi, siamo passati da cose che ci richiedevano sei mesi che, quelle cose in sei giorni. E siamo passati da cose che sono 56, quelle cose che potremmo fare a sei fuori. Ed è stato molto interessante, ma, ancora una volta, al punto precedente, penso che ci abbia davvero insegnato che possiamo muoverci velocemente, possiamo essere agili, va bene, o occasionalmente, correrai quel rischio. 

1:10:05 

Potenzialmente, riempi, se stai sfruttando il cloud e non ti piace, spegnilo. Perché non devi più pagare per questo. E quindi, puoi saltare fuori e dire, OK, proviamo questo. Oh, beh, questo funziona, possiamo ottenerne di più, non funziona, spegniamolo. E quindi penso che queste siano due cose che mi sono davvero saltate all'occhio. 

1:10:24 

Ora, 66,5. Quasi sette mesi. 

1:10:29 

Grazie, sì, grazie Chad. Lo apprezzo. Va bene, bene, questo conclude il nostro webinar di oggi, Marisa. Se non ti dispiace passare alla diapositiva successiva, vorrei ringraziare i nostri relatori per aver condiviso le loro preziose prospettive e grazie a tutti voi per esservi uniti a noi. Le informazioni di contatto per la velocità della luce sono visualizzate sullo schermo. C'è anche un URL lì lightspeed systems dot com slash AWS, che contiene il rapporto sul sondaggio di ritorno a scuola che non ho citato durante il webinar, nonché registrazioni di webinar precedenti, white paper e altre risorse per te. Quindi, se sei interessato, dai un'occhiata. E buona giornata a tutti. E speriamo di vedervi al prossimo webinar. Grazie. Grazie.